Che cos’è l’osteopatia e su cosa si basa?

Vorrei proporvi una serie di brevi articoli nei quali vi racconto cos’è l’osteopatia, i principi sui quali si basa, le potenzialità che ha e i benefici che sa donare a chi l’incontra sia egli paziente o terapeuta.
Faccio mie, perchè le sento profondamente, le parole che più di cento anni fa disse A.T. Still: “l’osteopatia non è che al suo inizio. È una grande Amica, sconosciuta, di cui noi non conosciamo che il volto”. Io aggiungerei: Amicizia che non si finisce mai di desiderare di approfondire sempre di più perché sa aprire mondi ed orizzonti nuovi e appassionanti.

L’Osteopatia, riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS, fa parte delle medicine non convenzionali. In Italia, il 24 maggio del 2016 con 165 voti favorevoli, 33 contrari e 30 astenuti è stato approvato in Senato l’articolo 4 che riconosce l’osteopatia come professione sanitaria. Il prossimo passo sarà alla Camera.
Essa ha un approccio olistico.
La persona viene vista nella sua globalità, condizione necessaria per cercare le fonti del disequilibrio. Per l’osteopata il sintomo è un campanello d’allarme del corpo che in quella sede sta esprimendo un disagio e il suo obiettivo è quello di andare a cercare e risolvere la causa alla base dello stesso.
I principi sui quali si fonda sono:
– l’unita di mente, corpo e spirito;
– La relazione fra struttura e funzione. La perfezione di ogni funzione è legata alla perfezione della struttura portante, se tale equilibrio è alterato ci si trova di fronte alla disfunzione osteopatica;
– il potere intrinseco di auto guarigione dell’organismo che viene stimolato eliminando gli ostacoli/disfunzioni al fine di ristabilire l’armonia della struttura, l’equilibrio psicofisico e la salute.
Si basa sulle scienze fondamentali e sulle conoscenze mediche tradizionali.
Attraverso manipolazioni e manovre specifiche è efficace nella prevenzione, nella valutazione e nel trattamento di disturbi dell’apparato muscolo scheletrico, di quello viscerale e del sistema cranio sacrale.
Non prevede l’utilizzo di farmaci e di strumenti medicali o elettromedicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *